fran

This author Francesca Caprini has created 87 entries.

I trentini contro

I trentini contro Centocinquanta persone a Caldonazzo per un’assemblea sull’A31 e le grandi opere. Dal vicentino sono arrivati gli esponenti della Comunità “Salviamo la Valdastico”. Von Luca Martinelli 19.01.2018 Entro l’estate del 2018 potrebbe arrivare il progetto relativo alla tratta trentina della Valdastico Nord, il collegamento stradale tra l’Alto vicentino e l’A22 del Brennero, e il problema è molto sentito nell’area del lago di Caldonazzo, che la Provincia autonoma di Trento ha indicato come “sbocco” per la A31 Nord. Così, giovedì

CONFERENZA NAZIONALE SULLA COOPERAZIONE ITALIANA – 24-25 GENNAIO 2018 – ROMA

MAECI organizza a Roma una conferenza della cooperazione allo sviluppo. Il 24 e 25 gennaio si terrà a Roma CO[OPERA], la conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo, sul tema Novità e futuro: il mondo della cooperazione italiana. Organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l’iniziativa nasce per raccontare quali sono le azioni messe in campo dall’Italia per uno sviluppo economico e una globalizzazione più equa, per difendere i diritti umani e lottare contro il cambiamento climatico e offre

Grave attentato alla Comunità di pace di San Josè de Apartadò

Riceviamo e traduciamo il comunicato che la Comunità di Pace di San Josè de Apartadò ha inviato, per denunciare il grave fatto accaduto ieri mattina, 29 dicembre, quando un’incursione paramilitare ha provato ad assassinare il rappresentante legale della Comunità, German Posso. Come è noto, Comunità di pace di San José de Apartadó è una delle oltre 50 Comunità di pace e in resistenza civile colombiane che resistono con gli strumenti della nonviolenza alla guerra e allo sfollamento forzato, reclamando con forza

25 novembre senza se e senza ma: il piano è lottare

Provare a raccontare attraverso testimonianze dirette, le radici della violenza di genere connesse alla dimensione politica ed economica, che contribuisce a costruire una cultura di antivalori e in molti Paesi, a costruire forme di femminilizzazione della povertà: questa è stata la rassegna Donne in difesa di, che per tutto il mese di novembre ha indagato il cambiamento sotto la lente della visione di genere. Il vento è cambiato , le pratiche, le parole, le esperienze raccontano di un protagonismo femminile che

Human Right Defenders, chi difende i Diritti Umani – Seconda Parte

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un crescente attacco verso i difensori dei diritti umani: attivisti, leader, rappresentanti di comunità stanno diventando sempre più oggetto di repressioni violente. Secondo Francesco Martone, portavoce della rete In Difesa Di, una rete di associazioni che si occupa di diritti umani, “l’attacco ai difensori dei diritti umani è un’emergenza globale: i dati più recenti di Global Witness mostrano che il 2017 si avvia ad essere l’anno più sanguinoso in termini di uccisione di difensori della

Processi di Pace: il corso

Sono aperte fino al 24 novembre le iscrizioni al corso Processi di pace, organizzato con Yaku eCentro Studi Difesa Civile. Il corso vuole fornire gli strumenti per comprendere le dinamiche dei processi di pace e il ruolo delle donne e dei movimenti femministi in questi contesti, diffondere buone pratiche per la protezione delle Difenditrici dei Diritti Umani, con particolare riferimento alle “Shelter Cities”, oltre ad approfondire i contesti attuali di Colombia e Tunisia con una prospettiva di genere. Iscrizioni online: https://goo.gl/osQrR1.

Donne e Pace. Il caso Colombia sull’Atlante delle Guerre

Inizia con questa prima parte dedicata alle donne colombiane, la collaborazione per alcuni approfondimenti, con l’Atlante delle Guerre e dei Conflitti nel Mondo. Verso il 24 novembre con la conferenza internazionale patrocinata dal CIDU – Centro Interministeriale per i Diritti Umani con ospiti da Colombia, Tunisia, Paesi Baschi, per ragionare insieme sull’emergenza della criminalizzazione e delle uccisioni mirate verso difensore dei diritti umani ed ambientali, attiviste, leaders comunitarie. Iniziamo da una storia, quella di Luz Marina L’hanno chiamata guerrigliera, terrorista; l’hanno

Donne In Difesa Di: l’Etiopia in mano alle multinazionali e la forza dei giovani

Primo incontro della Rassegna #DonneInDifesaDi a Calceranica al Lago. Sala affollata per le due ospiti Agitu Ideo Gudeta e Caterina Amicucci che hanno raccontato l’Etiopia di oggi da chi l’ha vissuta ed è stata costretta a lasciarla, e chi l’ha conosciuta per attivismo ed azioni internazionali in difesa dei diritti delle popolazioni e contro i megaprogetti. Il Protagonismo femminile letto sotto la lente dell’economia finanziarizzata e in difesa dei territori, a partire dal Trentino. “Nessuno parla delle condizioni che stanno sopportando

Presentata la rassegna Donne In Difesa Di

COMUNICATO STAMPA L’Associazione Yaku Onlus ha presentato questa mattina la rassegna “Donne In Difesa Di”, una serie di incontri in Trentino che per tutto il mese di novembre ragioneranno attorno alle tematiche della violenza di genere e del protagonismo femminile nei luoghi di conflitto.  Verso il 25 novembre giornata mondiale contro la violenza di genere Erano presenti l’Assessora alle Pari Opportunità e Cooperazione allo Sviluppo Sara Ferrari, il Servizio Attività internazionali con il dott. Raffaele Farella, il Centro per la Cooperazione

Donne In Difesa Di dall’8 novembre gli incontri in Valsugana

Un novembre dedicato alle donne e alle esperienze di rivoluzione e cambiamento in corso in molte parti del mondo: dall’8 novembre il Trentino si fa palcoscenico di incontri, dialoghi, presentazione di libri, sul Protagonismo femminile in luoghi di conflitto. Uno sguardo di genere sulle economie di guerra, contrapposte ai processi di costruzione della pace. Nei comuni di Calceranica, Tenna, Caldonazzo, e infine a Trento, con ospiti internazionali e del panorama nazionale. Ospite d’eccezione, l’ecologista colombiana Tatiana Roa Avendaño, dell’associazione Censat Agua