fran

This author Francesca Caprini has created 120 entries.

El Vivero, luogo di quartiere

Apre a Roma domenica 3 novembre lo spazio collettivo El Vivero. Quattro realtà di movimento, di terra, di acqua e di quartiere, costruiscono uno spazio fisico e politico per costruire una territorio congiunto fra città e campagna, fra Italia e America latina, fra movimenti per la difesa dell’acqua, del cibo, del lavoro, del Buen Vivir. Sono Yaku, Terra Terra, Enoize e la Comune del Crocicchio. L’inaugurazione partirà fra canti e balli e il concerto della Titubanda, poco dopo la fiera mensile

Diritto alla vita e alla protesta in Iraq.

Dal 1 ottobre in Iraq è iniziata una nuova fase di proteste sociali, questa volta autenticamente spontanee e difficili da controllare da parte delle forze politiche o da organizzazioni di società civile, ma gradualmente sostenute da una vasta parte dell’opinione pubblica e dai principali sindacati: ieri quello degli insegnanti ha lanciato uno sciopero generale di 4 giorni, quello degli avvocati incita alla disobbedienza civile, mentre gli studenti stanno occupando molte università nelle province del Centro-Sud e sono scesi nelle piazze in

Le elezioni in Colombia che danno la speranza

A Bogotà le amministrative di domenica eleggono la prima sindaca donna di una capitale in America latina, esponente del movimento LGTBI;  nella regione del Cauca il primo governatore afro, nel municipio di Silva la sindaca è un’indigena misak. E poi contadini, ex guerriglieri, militanti: una sonora sconfitta per il partito al potere Centro Democratico, un’appello corale per la pacificazione e la giustizia sociale. di Francesca Caprini, 28 ottobre E’ Claudia López la prima donna che arriva a ricoprire il ruolo di

Privatizzazioni ed infrastrutture nell’era dei beni comuni.

da Il Tretino del 13.06.2019 – Francesca Caprini Ancora una volta le leggi della natura e leggi umane provano a trovare una crasi nella giurisprudenza, intesa come strumento di gestione ed interpretazione nel tempo dell’antropocene, e cercano la loro utilità nella difesa del Pianeta, costruendo un’ecologia del diritto. “Ecology of Law” era infatti il libro che Ugo Mattei – professore ordinario di Diritto internazionale e comparato all’Università di Torino, ed elemento fondante del movimento europeo dei beni comuni – aveva scritto

I Fiumi disobbedienti in Colombia. Domani all’Oef19.

Estrattivismo e processo di pace in Colombia raccontato dalle donne in prima linea per la pace F. Caprini “La pace colombiana è troppo importante per essere abbandonata”. Così titola un editoriale del New York Times dei giorni scorsi. I più di 500 morti fra attivisti ed ex guerriglieri dalla firma degli accordi di pace, l’aumento della violenza in ogni parte del Paese latinoamericano e le evidenti intenzioni dell’attuale governo Duque di non rispettare i termini che nel 2016 sono stati sottoscritti

INAUGURAZIONE OEF19 29 maggio Ore 17.00, Parco Santa Chiara di Trento 

C Parte l’OltrEconomia festival’19.  Mercoledì 29 maggio al Parco Santa Chiara l’OEF incontra i FFF. Assemblea cittadina con le ragazze ed i ragazzi del Fridays For Future e l’economista Monica di Sisto. Insieme a professori e studenti che hanno costruito percorsi virtuosi di ecologia e risparmio energetico.  A seguire, lercio.it e la satira senza peli sulla lingua che racconta i fatti di cronaca e politica. “Luigi di Maio beve un suo chinotto del 2006 e gli appare il M5S che vince le europee”.