MATERIALI

LA VISIONE DELL’ACQUA

“Nell’anno 2000, la privatizzazione dell’acqua in Bolivia arrivò a offrire uno spettacolo degno del Guinness dei primati. Nella regione boliviana di Cochabamba l’acqua fu privatizzata, compresa l’acqua della pioggia. Ci fu allora un’insurrezione popolare, e la sommossa cacciò dal paese l’impresa californiana che aveva avuto l’acqua in regalo, con pioggia e tutto, e aveva portato le tariffe alle stelle. A Cochabamba scorse il sangue, però la dignità popolare recuperò, lottando, il più indispensabile dei beni di questo mondo.Quello fu un segnale d’allarme per tutti, da tutte le parti. Per questa strada, dove andremo a finire? Cosa pretenderanno, adesso, i padroni del potere universale? Vorrano imporci la privatizzazione dell’aria? Ci sarà da pagare per avere il diritto di respirare? Non ci sono limiti alle assurdità pretese dal sistema dominante? Quattro anni dopo la sommossa popolare di Cochabamba, nell’anno 2004, in Uruguay si tenne un referendum sull’acqua: affare di pochi o diritto di tutti?”.

Con l’introduzione del grande scrittore Eduardo Galeano, un libro prodotto da Yaku sulle lotte in difesa dell’acqua e dei beni comuni, dall’America latina all’Italia.

SCARICA IL PDF DEL LIBRO

Collaborazioni e Campagne
In difesa dell'acqua e dei beni comuni
Aiutaci anche con una piccola donazione!

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e sarai sempre aggiornato su eventi, iniziative, nuovi progetti.