TTIP

CETA e TTIP contro i servizi pubblici

“Per chi legge in buona fede il mandato negoziale del TTIP, è del tutto evidente che i servizi pubblici non sono oggetto di negoziazione”. Così ripete ad ogni occasione il viceministro dello sviluppo economico Carlo Calenda. “A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca” verrebbe da rispondere citando il famoso “belzebù” della prima repubblica.

Assalto dei movimenti europei al TTIP

Decine di emendamenti, reti sociali mobilitate per il voto del 10 giugno a Strasburgo contro il Trattato transatlantico di liberalizzazione commerciale tra Stati Uniti e Unione Europea Stop TTIP Italia: “Solo una tappa, ma importante per sviluppi di un negoziato che impatterà pesantemente su tutti i cittadini” Direttore Onorario Commissione Europea: “TTIP presenta molti rischi”

11 ottobre: Stop TTIP Day. Il Trattato che allontana i popoli

Decine di iniziative dell’11 Ottobre: alle ore 13.00 a Milano Flash mob/Conferenza stampa al Forum di Milano in occasione del Forum dei Popoli Asia-Europa , il 14 a Roma, in piazza Madonna di Loreto, per chiedere l’immediato ritiro del TTIP. Fra le associazioni presenti a Roma,Yaku, mentre a Milano è dal Centro Sociale Bruno che partiranno alcune automobili, nell’ambito del No Expo Day.

L'OltrEconomia Festival a Roma

Presentata ieri la campagna STOP TTIP – Transatlantic Trade and Investment Partnership – alla camera dei Deputati, con un appello a candidati alle elezioni europee ed a parlamentari per fermare il trattato di libero scambio tra Unione Europea e Stati Uniti d’America. Presente anche l’OltrEconomia festival, a Trento dal 31 maggio al 2 giugno, che ospiterà fra gli altri, anche i rappresentanti della campagna STOP TTIP.