colombia

Ancora Juan Manuel Santos Presidente. Quale futuro per la Colombia?

Juan Manuel Santos di nuovo presidente in Colombia. Al suo secondo mandato, è riuscito domenica a sconfiggere lo sfidante conservatore Zulaga, diventando il simbolo del processo di pace in corso e ottenendo così l’appoggio dei partiti della sinistra e di parte dei movimenti sociali. Ora le aspettative attorno a Santos sono pressanti: in un Paese spaccato a metà, stretto fra riforme sociali ed ambientali urgenti ed una politica economica neoliberista, Santos dovrà dimostrare di essere in grado di dare alla Colombia

Eurodeputato chiedi di mantenere l’Accordo di Libero Scambio tra Eu e Colombia in sospeso, a causa dell’ irregolare destituzione del sindaco di Bogotà

Secondo Jürgen Klute, membro del Parlamento Europeo come rappresentante della Sinistra Unitaria Europea, la manovra politica contro l’ormai ex sindaco di Bogotà Petro rivela una preoccupante inosservanza della giurisprudenza colombiana e una inquietante trasgressione di specifiche misure cautelari e del sistema giuridico internazionale sul quale si basano: di conseguenza, il TLC cfr a EU e Colombia va sospeso.

Free trade agrement UE/COLOMBIA

Un trattato di libero scambio che unisce multinazionali e le oligarchie economiche di Colombia e Unione europea in una sola voce. E in una sola voce si uniscono i popoli per dire No all’ennesimo trattato che favorisce violazioni dei diritti fondamentali e interessi delle lobby trasversali.