diritti umani

Come difendere i difensori dei diritti umani: il workshop internazionale a Trento

  COMUNICATO STAMPA Sabato 16 giugno si terrà presso il Centro Cooperazione Internazionale di Trento il workshop internazionale “Come difendere i difensori dei diritti umani”, promosso dalla Provincia Autonoma di Trento in coordinamento con la rete In Difesa Di del Trentino e nazionale.   Nel solco dell’attuazione della Mozione 190 sulla protezione dei difensori e difensore dei Diritti Umani, il workshop vedrà la partecipazione di rappresentanti del progetto Shelter Cities olandese, del Governo Basco e del programma di Protezione di CEAR Euskadi

Il Trentino In Difesa Di. Il 23 maggio a Trento per la difesa di chi difende.

COMUNICATO STAMPA Il 23 di maggio istituzioni, associazioni e il Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani saranno insieme per la protezione degli attivisti e delle attiviste impegnati/e  nella tutela dei diritti umani nel mondo. Con un incontro pubblico alle ore 18.00 presso la Sala Aurora di Palazzo Trentini, verrà illustrata la Mozione 190 della Provincia Autonoma di Trento e sarà presentata la rete In Difesa Di del Trentino Presentata ed approvata a fine gennaio con la prima firma

Roma: Corso di formazione Civil Society Organisation GENDER ADVISOR

Yaku parteciperà al corso il prossimo 19 di maggio con la presenza delle attiviste colombiane Zahily Juliana Chaparro Hernández – COMMISSIONE DE JUSTICIA Y PAZ COLOMBIA Nidiria Ruiz Medina – REFERENTE DE ASOCIACION AIMI – Bajo Naya Colombia y CONPAZ – Costruiendo Paz en los Territorios Magola Aranda – referente della Zona di Riserva Contadina della Regione del Putumayo all’incontro “Il ruolo delle donne nella difesa del territorio e nel processo di pace. Il caso Colombia” Casa Internazionale delle Donne, Via

LEADER COMUNITARI, SOCIALI E AMBIENTALI SONO UCCISI IN COLOMBIA

Un leader ucciso ogni due giorni, è questo il bilancio di un anno pericoloso che è costato la vita a 173 leader ambientali, indigeni e sociali in Colombia nel 2017. E per quest’anno il numero di vittime ha già superato il numero di 29. Quest’informazione è presa dall’ultima relazione “Omicidi di difensori e difensore di pace: una strage che non si ferma”dell’Istituto per la Sviluppo e la Pace (Indepaz) pubblicato nel gennaio 2018. A questo bilancio vanno sommati i risultati dell’ultima

La forza di una donna fa paura: hanno ammazzato ancora, questa volta Doris

I destini straordinari, le beffe della crudeltà: ci manda il nostro amico dalla #Colombia, il fotografo Gabriel Galindo (di cui la foto dell’articolo), un suo pensiero su Doris Valenzuela, leader comunitaria colombiana e difensora dei diritti umani, sotto protezione grazie ad Amnesty International e al programma di difesa dei HRD (Human Rights Defenders)  in Spagna, uccisa lo scorso mercoledì dal marito. Apparteneva a CONPAZ – la rete Costruendo Pace in Colombia – che riunisce 140 comunità indigene, contadine ed afrodiscendenti della

Donne per la Pace: il 10 aprile a Trento

Nel corso della tavola rotonda, le testimonianze di Lisa Clark e Martina Pignatti Morano verranno moderate da Beatrice Taddei Saltini. In quest’occasione si potranno ascoltare i racconti di un impegno duraturo per la promozione della pace a tutti i livelli. Lisa Clark, Beati costruttori di pace e referente per il disarmo nucleare dellaRete Italiana per il Disarmo, porterà la propria esperienza come protagonista della Campagna per la messa al bando delle armi nucleari (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons (ICAN)) vincitrice