Yaku

This author yaku onlus has created 34 entries.

Azione di polizia in corso presso la facoltà umanistica di UniCauca.

Lunedì 19 novembre 2018 il governo colombiano, con a capo il presidente Ivan Duque, ha a http://www.yaku.eu/wp-content/uploads/2018/11/VID-20181123-WA0007.mp4 cconsentito di ritornare ai tavoli di trattativa con gli studenti delle università pubbliche colombiane, dopo che quest’ultimi hanno organizzato circa 40 giorni di sciopero ad oltranza contro i tagli apportati al diritto allo studio. Lo sciopero è stato indetto per reclamare un’istruzione pubblica e gratuita e per sollecitare un maggior investimento da parte del governo nei confronti del settore educazione, abbassando il livello di

Guatemala | Condannato a 7 anni di carcere il leader maya del movimento di resistenza contro il progetto idroelettrico sul fiume Cahaboner

Il leader maya-q’eqchi Bernardo Caal Xol, è stato condannato a 7 anni di carcere con l’accusa di essere il leader di movimento di resistenza contro il progetto idroelettrico sul fiume Cahabon a Altaa Verapaz. Il difensore è accusato dei reati di furto aggravato e istigazione a delinquere. La difesa di Bernardo Caal Xol afferma con decisione che le accuse mosse contro il difensore dell’ambiente sono completamente senza fondamenta. Il “reato” compiuto da Caal è quello di aver denunciato la concessione di

Il Messico si impegna a proteggere i difensori dell’ambiente con l’accordo di Escazù.

Il  cancelliere  Luis  Videgaray  ha  firmato  l’accordo  a  nome  del  governo  messicano  CITTA` DEL  MESSICO  –  Con  la  firma  dell’accordo  di  Escazù,il  Messico,  principale luogo  di  aggressioni  nei  confronti  dei  difensori  ambientali,  si  è  esposto  nel  garantire  maggiore  giustizia  in  materia  di  diritto  ambientale,  sia  nel  proteggere  gli  attivisti,  sia  nell’assumere  ed  implementare  azioni  e  provvedimenti  appropriati  “per  prevenire,  investigare  e  sanzionare  attacchi,  minacce  e  intimidazioni”  nei  loro confronti. Secondo  il  Centro  Mexicano  de  Derecho  Ambiental  (CEMDA),  nel  periodo  da  luglio 

VISION AMAZONIA: COMBATTENDO LA DEFORESTAZIONE IN COLOMBIA CON L’APPOGGIO TEDESCO.

Ogni 6 novembre si celebra la giornata mondiale per la prevenzione allo sfruttamento dell’ambiente nelle situazioni di guerra e conflitto armato. In Colombia il post conflitto ha provocato l’aumento di questo fenomeno. Secondo il programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (PNUMA), almeno il 40% dei conflitti interni registrati negli ultimi 60 anni hanno avuto una relazione con lo sfruttamento delle risorse naturali, sia per quanto riguarda il loro valore, come per il legno, i diamanti, l’oro, i minerali o il petrolio,

Il trentino per i diritti umani | Una prospettiva di genere per la protezione delle e dei difensori dei diritti umani

30 novembre, dalle ore 15.00 Sala Aurora della Regione, Palazzo Trentini, Via Manci 27, Trento ___ Il Trentino – dal recepimento da parte dell’Italia delle linee guida UE sulla protezione degli attivisti e delle attiviste – si è mosso in Italia per fare la propria parte per coloro che sono impegnate/i nella tutela dei diritti umani ed ambientali nel mondo, a partire dalle Mozioni 190 e 658 rispettivamente del Consiglio provinciale e comunale di Trento, e dal seminario internazionale dello scorso

Servizio civile 2018 a Yaku!

Yaku Onlus seleziona entro il 28 settembre volontari per il servizio civile nazionale, da svolgersi a partire da ottobre nella sede dell’associazione, in Via Fratelli Fontana a Trento. Ci occupiamo di difesa dei beni comuni attraverso percorsi di sensibilizzazione nelle scuole e sul territorio, progetti di cooperazione internazionale e costruzione di eventi pubblici. Lavoriamo in particolare in Colombia e Bolivia, con attività di sostegno a comunità indigene e contadine, con particolare attenzione alla difesa dell’acqua e dei territori come beni comuni,