fran

This author Francesca Caprini has created 122 entries.

L’Amazzonia chiama, il mondo risponde: fermiamo il trattato UE-Mercosur

Indigeni, Sem Terra, Greta con i FFF e i movimenti italiani incassano il supporto di sindacati e Parlamento Ue, rilanciando la mobilitazione contro l’accordo commerciale che minaccia l’Amazzonia e l’agricoltura europea Domani e il 26-27 febbraio i movimenti indigeni, il Movimento Sem terra, i Fridays for future e tutte le campagne per la giustizia economica, climatica e sociale, come, in Italia, la Campagna Stop TTIP Italia lanciano azioni online per ottenere dalla Commissione europea e dai governi dell’area Mercosur – Argentina,

LIPU e Yaku

Care e cari insegnanti, educatrici ed educatori, questo mese vogliamo affrontare con voi una riflessione su una problematica che nel mondo occidentale viene poco trattata, ma che merita una grande attenzione da parte di tutti e la scuola, anche su questo, può influenzare molto la presa di coscienza della società attraverso le giovani generazioni: il landgrabbing. Il termine “land grabbing” è stato nominato, per qualche giorno, sulle prime pagine dei quotidiani purtroppo per una tragedia avvenuta alla fine dello scorso dicembre,

Agitu non c’è più

Oggi Agitu non c’è più. Non c’è più la nostra amica, la nostra compagna che tante volte aveva mescolato i suoi cammini di lotta con i nostri. Ma la donna combattente c’è ancora, perché la sentiamo dentro. Già molte parole sono state dette, scritte. E non è facile tirare fuori pensieri quando il dolore li annebbia. Ma di una cosa siamo certi: c’è un motivo per cui Agitu la forte, la generosa, è arrivata fino a qui; c’è un senso profondo

Sabato 21 novembre, mobilitazione nazionale per la società della cura

“La società della cura” è una campagna nata durante il lockdown, coinvolgendo gruppi, associazioni, reti sociali e del mutualismo, movimenti. Attualmente riunisce circa 1000 aderenti collettivi e individuali in tutta Italia. Un lunghissimo elenco che trovate a questo link. Sabato 21 novembre ci sarà la prima giornata di mobilitazione nazionale, concentrata su 4 richieste immediate e 4 proposte su dove trovare le risorse, perché la conversione verso la società della cura deve cominciare ora. L’appello con le proposte a questo link. ANCHE IL TRENTINO

Giornalisti minacciati e il reportage delle zone di guerra

CORSO DI FORMAZIONE GIORNALISTICA IN COLLABORAZIONE CON L’ORDINE DEI GIORNALISTI DEL TRENTINO ALTO ADIGE Come scrivere un efficace reportage di guerra; difficoltà e nuove sfide per inviati e corrispondenti locali: il corso “Giornalisti minacciati e il reportage delle zone di guerra” si avvale dell’esperienza incontro con giornalisti italiani e stranieri, reporter di guerra, il ruolo del fixer in zone di conflitto: e racconterà del primo percorso di accoglienza per giornalisti minacciati in Italia e la panoramica della situazione di molti giornaliste/i

Scuola di Attivazione Politica

“Progettare un’economia trasformativa per una comunità sostenibile e solidale”PARTE QUARTA:Istituzioni normative e politiche pubbliche 📌Giovedì 5 novembre –  17.30-19.30LEZIONE 14  – Ruolo delle istituzioni internazionali, nazionali e locali. Quali politiche pubbliche per una nuova economia ed un nuovo concetto di Welfare 🔹  Andrea Fumagalli: ha conseguito il Ph.D. in Economia Politica dopo periodi ricerca presso l’EHESS di Parigi e la New School for Social Research di New York. Dipendente pubblico, è professore associato di Economia Politica presso il Dipartimento di Scienze Economiche e