beni comuni

Facciamo la festa all'Economia. L'articolo di Monica di Sisto

“Classi dirigenti, crescita, bene comune”: sono i tre nodi che Tito Boeri ha scelto come tema del suo Festival dell’economia con l’idea di ragionare sull’operato di chi ci comanda, a vario titolo, da un po’: chi ci governa, amministra, gestisce per noi cose importanti come acqua, cibo, la finanza, persino l’aria che respiriamo e i mutui delle nostre case (per chi ce l’ha). Un articolo di Monica di Sisto

Nasce l’osservatorio popolare sull’acqua e i beni comuni

Con un’iniziativa il 22 marzo a Roma, in occasione della giornata mondiale dell’acqua, presso la Fondazione Lelio Basso e la presenza di Stefano Rodotà, parte l’Osservatorio popolare sull’acqua e i beni comuni. Oltre a Yaku e alla stessa Fondazione, promuovono l’osservatorio, tra gli altri, il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, l’Arci, e Attac….

Decreto “Destinazione Italia”: no al condono tombale sulle bonifiche dei siti inquinati

Il Senato sta confermando il regalo per gli autori dei peggiori disastri ambientali già varato la scorsa settimana dalla Camera. Leggi il comunicato stampa “Destinazione Italia, arriva il condono tombale per i disastri ambientali”.L’art. 4 del decreto “Destinazione Italia” è una sanatoria per chi ha inquinato, con tanto di finanziamenti pubblici per gli autori delle devastazioni dei territori. Altro che “chi inquina paga”.A partire dal pomeriggio di martedì 18 Febbraio e fino a mercoledì 19 Febbraio il decreto sarà in discussione