STOP TTIP ITALIA  11 OTTOBRE: STOP TTIP DIFENDIAMO DIRITTI E BENI COMUNI

STOP TTIP ITALIA 11 OTTOBRE: STOP TTIP DIFENDIAMO DIRITTI E BENI COMUNI

11 OTTOBRE: STOP TTIP DIFENDIAMO DIRITTI E BENI COMUNI. La giornata di azione renderà il nostro dissenso pubblicamente visibile per le strade d’Europa. Porteremo il dibattito su queste politiche nell’arena pubblica, da cui la Commis-sione europea ei governi europei cercano di tenerlo lontano. Promuoveremo le nostre alternative per politiche economiche diverse.

read more
dal MST del Brasile, un’appello sulla situazione della Riforma Agraria oggi, le responsabilità dei politici e l’urgenza delle soluzioni

dal MST del Brasile, un’appello sulla situazione della Riforma Agraria oggi, le responsabilità dei politici e l’urgenza delle soluzioni

Una riflessione e una richiesta di invio di messaggi di solidarietà per due grandi occupazioni di terre, da parte dalla Segreteria Nazionale del MST.

read more
Water 4 Palestine, la carovana del Forum dell’Acqua

Water 4 Palestine, la carovana del Forum dell’Acqua

Dal 5 settembre il viaggio in Palestina e Israele della delegazione del Servizio Civile Internazionale, in partenariato con i Comitati palestinesi di resistenza nonviolenta (PSCC) e l’associazione israeliana ActiveVision incentrata sulla tematica dell’acqua nell’ambito del progetto Beyond Walls (www.beyondwalls.net) La delegazione si compone di attivisti/e del Forum italiano dei Movimenti per l’acqua e della campagna contro l’accordo tra l’ACEA di Roma e la società idrica nazionale israeliana Mekorot

read more
Grandi dighe, le crude verità nel documento di International Rivers

Grandi dighe, le crude verità nel documento di International Rivers

State of the World Rivers ha mappato oltre 6mila dighe su 50 dei principali fiumi mondiali, compresi i loro affluenti. Il prodotto di questo monitoraggio attento e preciso non è solo un cahier de doleances da brividi – tra i fiumi più in pericolo ci sono il Tigri, l’Indu, il Mississippi, il Danubio e il Fiume Giallo – ma anche uno strumento di analisi con annesse delle proposte per invertire una tendenza allarmante.

read more

Acqua

CONTROSEMESTRE POPOLARE E DI LOTTA

CONTROSEMESTRE POPOLARE E DI LOTTA

Continuiamo a incalzare il semestre europeo guidato da Renzi e a combattere i diktat dell’Unione Europea.Costruiamo un autunno di mobilitazioni contro la guerra, le privatizzazioni, l’attacco ai lavoratori, la disoccupazione, lo smantellamento della democrazia in Italia e in Europa. Sabato 20 settembre assemblea nazionale a Roma, ore 10.00 allo spazio sociale Scup, via Nola, Metro B San Giovanni.


set 15, 2014 15:54
Territori

MONTAGNOLI E SERODOLI. Patrimoni da tutelare?

MONTAGNOLI E SERODOLI. Patrimoni da tutelare?

Serodoli e Montagnoli, due casi emblematici. Un’analisi di Greta Maria Rigon.


lug 23, 2014 19:40
Approfondimenti

In Cile i cittadini vincono contro la grande diga. Dalle Ande alle Alpi, ripensiamo il modello energetico.

In Cile i cittadini vincono contro la grande diga. Dalle Ande alle Alpi, ripensiamo il modello energetico.

Il governo cileno ha annunciato nuovi investimenti per 125.000 milioni di dollari per dare nuova linfa all’industria mineraria. Dopo otto anni di vertenze legali (ben 35), ricorsi, marce ed occupazioni, minacce, delegittimazioni a mezzo stampa, è arrivata la grande vittoria di Patagonia sin represas. Ma sembra non ci sia pace per le migliaia di cittadini che stanno dedicando la vita per il sogno di una Patagonia integra.


lug 21, 2014 19:02
Iniziative

Gianmaria testa e Hugo Trova: a Castel Beseno a suonare l’America latina

Gianmaria testa e Hugo Trova: a Castel Beseno a suonare l’America latina

Sabato 20 settembre dalle ore 18.00 nella corte di Castel Beseno il raffinato evento musicale gratuito “La musica d’autore fra Italia ed Uruguay: Gianmaria Testa&Hugo Trova”.
La poetica di uno dei cantautori italiani più conosciuti ed apprezzati a livello internazionale incrocerà quella del compositore uruguayo regalando quella mescolanza di stili e radici sonore che dall’America latina ha ripercorso l’Oceano e viceversa, facendoci riflettere e cantare insieme una volta di più.


set 16, 2014 14:42

Editoriali e Comunicati

OLTRECONOMIA FESTIVAL: RIPRENDIAMOCI I BENI COMUNI, 1 GIUGNO DALLE ORE 9.00

OLTRECONOMIA FESTIVAL: RIPRENDIAMOCI I BENI COMUNI, 1 GIUGNO DALLE ORE 9.00

All’OltrEconomia festival si ragiona di beni comuni.1 giugno 2014 – ore 9.00 – 13.00 . Parco Santa Chiara. Ospiti da Germania, Grecia, Colombia, insieme ad attivisti, contadini, analisti, esperti, cittadini. Nel pomeriggio, 3 workshop contemporanei analizzeranno attraverso pratiche e testimonianze, Terra, Acqua e Beni Comuni Digitali. I lavori dei tre workshop saranno poi esposti il 2 giugno, nella mattinata, dopo il dialogo fra Joao Pedro Stedile, Movimento Sem Terra Brasile, e Gigi Malabarba, della fabbrica recuperata Rimaflow.

Conto alla rovescia per l’OltrEconomia Festival di Trento, movimenti e pratiche del comune

Conto alla rovescia per l’OltrEconomia Festival di Trento, movimenti e pratiche del comune

Iniziano le mobilitazioni e le iniziative a 3 giorni dall’OltrEconomia festival di Trento. Intanto arrivano numerose le iscrizioni agli workshop pomeridiani.

Ugo Rossi E Tito Boeri per partire con l’OltreFestival. E domani acqua, terra, internet, per riaffermare che siamo noi a voler decidere del nostro futuro.

Ugo Rossi E Tito Boeri per partire con l’OltreFestival. E domani acqua, terra, internet, per riaffermare che siamo noi a voler decidere del nostro futuro.

OltrEconomia Festival è partito oggi, 31 maggio, ai Giardini Santa Chiara con Andrea Fumagalli, Monica Di Sito, Marco Bersani, Gigi Malabarba, Tommaso Cacciari e il contributo di Christian Marrazzi.
Il colorato tendone al centro del parco del Santa Chiara è stato visitato anche dal patròn del Festival Tito Boeri e il Presidente della Provincia Autonoma di Trento Ugo Rossi che dice: “iniziativa ammirevole, si sta quasi meglio qua che al Festival Ufficiale”.Domani primo giugno all’OltrEconomia festival si ragiona di beni comuni. 1 giugno 2014 – ore 9.00 – 13.00 . Parco Santa Chiara. Ospiti da Germania, Grecia, Colombia, insieme ad attivisti, contadini, analisti, esperti, cittadini.

Joao Pedro Stedile e Gigi Malabarba dialogano e costruiscono la società del futuro.

Joao Pedro Stedile e Gigi Malabarba dialogano e costruiscono la società del futuro.

Il dialogo fra Joao Stedile del Movimento Sem Terra del Brasile e di Gigi malabarba della Rimaflow di Trezzano sul Naviglio, conlude la terza ed ultima giornata dell?OltrEconomia festival di Trento, mettendo al centro la necessità di ridisegnare la nostra società a partire dal modello produttivo.

Link del comunicato stampa 31 maggio

link del comunicato stampa 31 maggio