STOP WATER GRABBING

STOP WATER GRABBING

IL 1 aprile a Trento il 2 aprile a Bolzano per parlare dei conflitti che nel mondo si generano intorno alle pratiche di accaparramento e di sfruttamento dell’acqua e dei beni comuni, ma anche delle tante esperienze di difesa e di gestione collettiva delle risorse idriche e territoriali, dalla Colombia all’Italia. Nel corso delle due iniziative sarà presentata la campagna internazionale STOP Water Grabbing

read more
22 – 24  marzo Bruxelles mobilitazione dei movimenti europei per l’acqua

22 – 24 marzo Bruxelles mobilitazione dei movimenti europei per l’acqua

Per il diritto all’acqua nella costituzione europea
Contro ogni tipo di privatizzazione delle risorse idriche
Per il rispetto della democrazia e della volontà dei cittadini

read more
Minacciato di morte Joao Pedro Stedile

Minacciato di morte Joao Pedro Stedile

Minacciato di morte Jao Pedro Stedile portavoce del movimento brasiliano dei Sem Terra. Con tanto di locandine affisse sui muri delle città carioca, è partita la campagna di delegittimazione delle destre estreme nei confronti di uno dei simboli del movimento brasiliano e ospite l’anno passato dell’OltrEconomia festiva di Trento.

read more
Napoli e la vittoria dell’acqua

Napoli e la vittoria dell’acqua

Il 9 marzo 2014 si è compiuto l’ultimo passaggio necessario al completamento del rapporto tra ABC, Acqua Bene Comune, l’azienda speciale del Comune di Napoli che gestisce il servizio idrico, ed il comune stesso. Il Consiglio Comunale, su indicazione della giunta De Magistris, ha infatti deliberato le necessarie modifiche statutarie (istituzionalizzazione della partecipazione democratica nel Consiglio d’ Amministrazione;

read more

Acqua

Zanotelli: gestione dell’acqua pubblica, Napul’è… ABC

Zanotelli: gestione dell’acqua pubblica, Napul’è… ABC

Il 9 marzo 2015 è una data storica per il movimento Acqua di Napoli perché il Consiglio Comunale di Napoli ha finalmente votato lo Statuto di ABC –Napoli (Acqua Bene Comune) ed ha affidato, con una Convenzione, l’acqua di Napoli ad ABC, Azienda Speciale, che non può lucrare sull’acqua.


mar 15, 2015 18:10
Territori

La mappa delle resistenze ai progetti minerari è la mappa della repressione

La mappa delle resistenze ai progetti minerari è la mappa della repressione

10 dicembre, giornata mondiale per i Diritti Umani: l’Osservatorio dei conflitti minerari in America latina (OCMAL) denuncia pubblicamente la connessione fra violazione per i diritti umani e modello energetico estrattivista


dic 15, 2014 17:16
Approfondimenti

Il furto d’acqua non esiste

Il furto d’acqua non esiste

Ogni giorno 30 mila persone al giorno muoiono nel mondo per mancanza d’acqua. Ma secondo il diritto internazionale naturale e quindi per la giurisprudenza attuale il furto d’acqua non esiste! E quindi i ladri d’acqua non possono essere perseguiti secondo l’analisi dell’avvocato Marcello Marin, punto di riferimento anche per i Movimenti Europei per l’Acqua.


mar 15, 2015 18:22
Iniziative

Nuova sede di Yaku a Bolzano con Biblioteca Cultura del mondo. E stasera, assemblea cittadina a Trento per una piattaforma condivisa “No Expò”

Nuova sede di Yaku a Bolzano con Biblioteca Cultura del mondo. E stasera, assemblea cittadina a Trento per una piattaforma condivisa “No Expò”

Oggi inaugurazione della nuova sede di yaku a Bolzano con la Biblioteca Culture del Mondo in via Macello; la sera, assemblea cittadina per una piattafroma No Expò in Trentino, alle ore 20.00 Centro Sociale Bruno


gen 27, 2015 13:07

Editoriali e Comunicati

Giornata Mondiale dell’acqua – Movimenti di tutta Europa manifestano a Bruxelles per il Diritto all’acqua

Giornata Mondiale dell’acqua – Movimenti di tutta Europa manifestano a Bruxelles per il Diritto all’acqua

Yaku Trento e Yaku Bolzano insieme a tante delegazioni di comitati da tutta Europa appartenenti alla Rete Europea dell’Acqua hanno manifestato oggi a Bruxelles sotto la sede del Parlamento Europeo, contro la privatizzazione delle risorse idriche e per il diritto umano all’acqua.

Yaku in Colombia tra Pace Acqua e Conflitti

Yaku in Colombia tra Pace Acqua e Conflitti

Mentre in Colombia viene firmato un accordo che si può definire storico – in seno ai negoziati di pace – fra il gruppo guerrigliero delle Farc ed il Governo di Manuel Santos sullo sminamento dei territori di conflitto, parte la quarta missione di accompagnamento di Yaku nelle comunità indigene e contadine del Cauca, nel Sud Ovest della Colombia, nell’ambito del progetto di cooperazione internazionale Agua Justicia y Paz.

Donne al centro dell’Acqua in Bolivia

Donne al centro dell’Acqua in Bolivia

L’analisi di Boris Rios Brito, coordinatore di Yaku Bolivia, sui risultati di un progetto realizzato da Yaku a Villa Satellite, un’area periurbana di Cochabamba in Bolivia. Un percorso che ha visto le donne protagoniste della costruzione di una rete igienico sanitaria e un impianto di fitodepurazione. L’elaborazione è stata pubblicata da Un Habitat nel 2013, mentre la versione italiana, che riprenderà altre esperienze virtuose al femminile, uscirà in questi giorni in una raccolta prodotta da Yaku

Chi ama la città odia i fascisimi

Chi ama la città odia i fascisimi

Per denunciare lo squadrismo fascista di Casa Pound. Per togliere ogni agibilità politica a tutti i fascismi. Per affermare il diritto ad una città libera, aperta, solidale e meticcia.Sabato 8 novembre 2014. Corteo cittadino antifascista antirazzista antisessista.Ritrovo ore 14.00 piazza Dante

“BLOCCA LO SBLOCCA-ITALIA”, DIFENDI LA TUA TERRA!

“BLOCCA LO SBLOCCA-ITALIA”, DIFENDI LA TUA TERRA!

PARTECIPA ALLA CAMPAGNA CONTRO IL DECRETO CHE DISTRUGGE IL BELPAESE. MERCOLEDÌ 15 E GIOVEDÌ 16 OTTOBRE MATTINA A ROMA DUE GIORNI DI PRESIDIO DI COMITATI E CITTADINI DAVANTI AL PARLAMENTO.

Joao Pedro Stedile e Gigi Malabarba dialogano e costruiscono la società del futuro.

Joao Pedro Stedile e Gigi Malabarba dialogano e costruiscono la società del futuro.

Il dialogo fra Joao Stedile del Movimento Sem Terra del Brasile e di Gigi malabarba della Rimaflow di Trezzano sul Naviglio, conlude la terza ed ultima giornata dell?OltrEconomia festival di Trento, mettendo al centro la necessità di ridisegnare la nostra società a partire dal modello produttivo.